Spilibasket – Sokol

Spilibasket – Sokol 84:74 (27:18, 44:42, 68:59)
SOKOL: Sardoč 20 (3:3, 7:16, 1:4), Coloni 3 (1:1, 1:2, -), Budin 4 (-, 2:4, -), Štokelj 14 (6:7, 4:8, 0:8), Babich, Piccini 2 (-, 1:2, 0:2), Ferfoglja J. 1 (1:2, -, -), Peric, Hmeljak 18 (3:7, 6:9, 1:3), Ušaj 12 (2:4, 5:7, 0:2), trener/allenatore Zoran Lazarevski.

Ancora in formazione incompleta il Sokol subisce la terza sconfitta consecutiva. Lo stop matura a Spilimbergo sul campo di un avversario che ha festeggiato la prima vittoria nel girone salvezza. Gli ospiti iniziano malissimo soprattutto in difesa e permettono ai padroni di casa di galvanizzarsi. Il team di Aurisina un paio di volte nel corso della partita rientra a contatto con i locali che però nella seconda frazione hanno di nuovo la meglio sospinti dall’americano James (29 punti). Adesso urge una decisa reazione, la squadra di caoch Lazarevski rischia infatti seriamente di retrocedere. Importantissimo il prossimo match domenica a Cormons contro l’Alba.

image